Ser Gardo
Chianti Classico
DOCG

Vino dedicato a Niccolò Sergardi, Supremo Magistrato della città di Siena nel 1530, detto “Ser Gardo”, il Ser guardiano della città.

Categoria:
TENUTA

I Colli

REGIONE

Toscana

DENOMINAZIONE

Chianti Classico DOCG

TIPOLOGIA DI TERRENO

Terreno con ampio scheletro di Alberese

Vinificazione e affinamento: la fermentazione delle uve di sangiovese ha luogo in vinificatori di acciaio inox dove la macerazione dura circa 15 giorni alla temperatura controlla di 26/28° C. Nel periodo immediatamente successivo alla fermentazione malolattica il vino è posto in botti di rovere. Si affina poi in bottiglia presso la tenuta per raggiungere la maturità degustativa.

Note degustative: color rosso rubino intenso. Ha un bouquet ricco di frutta fresca, con particolari note di ciliegia e fragola. Note floreali. Il palato morbido ed equilibrato si fonde con il pieno gusto e rendono questo vino particolarmente invitante. Persistente ed elegante, una vera espressione di sangiovese.

Annata 2018:
Luca Maroni – 92 punti
Falstaff – 93 punti

Annata 2016:
Wine Specator – 91 punti
James Suckling – 91 punti
Wines Critic  – 91 punti
Gambero Rosso – 2 Bicchieri

Annata 2015:
Gambero Rosso – 2 Bicchieri
Wines Critic – 92 punti
Concours Mondial Bruxelles – Medaglia d’Oro
Vitae (Associazione italiana Sommelier) – 3 Viti (3 su 4)

 

Abbinamenti gastronomici: abbinamenti tradizionali sono le carni rosse (sia arrosto che sotto sale), la selvaggina e i formaggi stagionati. Ottimo anche con i primi piatti tipici della cucina mediterranea.

Note di servizio: servire il vino a 18° C un’ora dopo averlo aperto. Conservare il vino ad una temperatura costante di circa 17° C lontano dalla luce.