La Boncia Chianti DOCG

TENUTA I COLLI

 

Il podere La Boncia produce vino di qualità dal tempo degli Etruschi. Lo produce ancora oggi e lo produrrà per sempre.

 

Varietale: Sangiovese 100%

Tipologia del terreno: terreno con ampio scheletro-roccia della Montagnola.

Vinificazione e affinamento: dopo la diraspatura, la macerazione dura circa 10 giorni in vinificatori di acciaio inox. Durante questa fase il vino completa la fermentazione alcolica alla temperatura di 25° C per esaltarne l’espressione aromatica e preservarne le note fruttate e floreali. Dopo essere stato travasato, conclude successivamente  la fermentazione malolattica entro la fine dell’inverno. Il vino viene poi affinato in acciaio e viene imbottigliato in primavera.

Note degustative: color rosso rubino, il vino ha una piena ed intensa fragranza con sentori
di pompelmo e di frutta rossa che ricordano le ciliegie ed i lamponi. Al palato il vino risulta
morbido e ben equilibrato. Caratterizzato da tannini morbidi, e da una piacevole acidità, il vino è fragrante ed invitante. Pensato per essere bevuto giovane così da poterne apprezzare meglio la freschezza e il bouquet.

Abbinamenti gastronomici: abbinamenti con pasta, carni bianche e rosse e formaggi.

Temperatura di servizio: servire a 18° C. Conservare a una temperatura costante di 17° C, lontano dalla luce.

Formato: 750 ml

L

egenda:

Nel 1800, nel podere La Boncia, gli antenati della famiglia ritrovarono  importanti reperti etruschi, oggi custoditi nei più prestigiosi musei del mondo.

Sulla terra della Boncia già gli Etruschi (VI secolo a.C.) producevano ottimo vino che esportavano in tutto il mondo.

Oggi dedichiamo il nostro Chianti a questa terra, favolosa madre che produceva grandi vini allora, li produce oggi e li produrrà per sempre.