Al Canapo Chianti Colli Senesi D.O.C.G.

TENUTA I COLLI

alcanapo

 I vigneti dei colli senesi sono pieni di energia come i cuori dei senesi e dei cavalli al canapo durante i giorni del Palio. Il nostro vino, vivace e schietto, provoca emozioni come quei minuti in cui i cavalli sono in attesa di partire, sono “al canapo”.

 

Denominazione: Chianti Colli Senesi DOCG

Uvaggio: Sangiovese 100%

Tipologia del terreno: Terreno con ampio scheletro-roccia della Montagnola, argilla 40%, limo e sabbia 30%.

Vinificazione e affinamento: Le uve sono state diraspate ed introdotte in serbatoi di acciaio inox. La fermentazione alcolica è avvenuta ad una temperatura controllata intorno ai 25°C per esaltare l’espressione aromatica e preservare le note fruttate e floreali; dopo essere stato travasato, il vino ha completato la fermentazione malolattica ed è stato affinato nella Tenuta I Colli prima di essere imbottigliato.

Note degustative: Color rosso rubino, il vino è molto fresco e di piacevole rotondità.
Un bouquet elegante con intensi aromi di frutta fresca e un sentore floreale. Ricorda le
ciliegie, le fragole, il pompelmo e le viole. Ben strutturato, morbido e armonioso. Da bere giovane così da poterne assaporare meglio la freschezza.

Abbinamenti gastronomici: Un eccellente abbinamento per la pasta, per carni bianche e rosse e per formaggi.

Temperatura di servizio: Servire a 18°.

Conservazione: conservare a temperatura costante di circa 17° lontano dalla luce

Formato: 375 ml, 750 ml

L

egenda: È prodotto solo su una limitata superficie della provincia di Siena.

L

eggenda: Abbiamo dedicato questo vino a Siena che rappresenta la nostra storia, la nostra tradizione, la nostra cultura, insomma la nostra essenza. Siena e’ il meraviglioso palcoscenico sul quale la nostra famiglia ha recitato i suoi secoli di storia e appartenenza. Siena e’ Palio e il Palio affascina anche le viti: in questi giorni estivi sono pronte a concretizzare, come i senesi, il sogno e l’attesa di un anno speso a sognare ed a lavorare. I cavalli, l’uva e la verita’ sono al canapo. Tra poco sapremo e festeggeremo con gioia.