Storia di vite e di viti

vineyards-per-sito


Da 23 generazioni la famiglia continua a piantare e rinnovare i  vigneti con un’ inarrestabile passione per il vino


Di generazione in generazione le proprietà Bin­di Sergardi non hanno mai cessato di produrre derrate alimentari nei settori più tipici dell’agro senese: vino, olio, cereali e bestiame.

L’attuale proprietario, Nicolò Casini, nipote di Elisabetta Bindi Sergardi ma figlio del suo tempo, ha enfatizzato la coltivazione della vite e dell’olivo promuovendo le eccellenze azienda­li. Dopo una accurata selezione dei terreni, ha aumentato l’estensione dei vigneti. Ha miglio­rato la qualità attraverso la ricerca scientifica di nuovi cloni e la modernizzazione delle cantine. Ha acquisito nuove tecnologie per migliorare i metodi tradizionali, nell’ottica del rispetto della autenticità dei vini e dei luoghi.

La figlia di Nicolò, Alessandra, si è aggiunta a lui nel 2005 dopo aver seguito la regola fami­liare di lavorare per almeno tre anni in un’altra realtà produttiva.

Alessandra ha degli scopi ben precisi: continuare a produrre solo vino di elevata qualità e diffon­dere in tutto il mondo la filosofia produttiva del marchio Bindi Sergardi. Grazie alla sua tenacia e determinazione, Alessandra negli ultimi anni ha incrementato il successo aziendale attraverso un’espansione continua nel mercato mondiale.

GALLERY